IN QUANTO RUNNER, CICLISTI, SCALATORI E SNOWBOARDER,

siamo spinti a cercare di perfezionare sempre le nostre abilità esplorando nuovi territori ed eliminando l'attrezzatura che ci ostacola. L'obiettivo finale è individuare i nostri limiti e spingerci oltre, ispirando anche gli altri a gettarsi nell'avventura e fare lo stesso.

GUARDA IL VIDEO COMPLETO DI JAYBIRD CREW

EST. 2006

Conoscevamo fin troppo bene il fastidio di avere dei fili che si impigliano sugli alberi, restano attaccati al corpo per via del sudore o si staccano quando si inumidiscono. La musica era lì per sostenere le nostre prestazioni, ma avere un lungo filo connesso a un dispositivo era un ostacolo. Volevamo sentirci il più liberi possibile all'aperto e il nostro obiettivo diventò quello di creare delle cuffie che ci potessimo dimenticare di indossare. Tenendo a mente le massime prestazioni come fine ultimo, abbiamo pianificato di realizzare i primi auricolari wireless testati per l'esterno con un audio incredibile. Così, nel 2006, quando tutte le aziende di cuffie erano felici di realizzare cuffie cablate, noi abbiamo lanciato i primi auricolari wireless pensati e progettati per gli atleti.

Abbiamo creato un prodotto che ha fatto a meno del cavo ed ha continuato a crescere nel tempo. Lavorare con dei runner professionisti ci ha aiutato a progettare una perfetta vestibilità in modo che chiunque potesse adattare gli auricolari alla forma del proprio orecchio e dimenticarsi di indossare le cuffie. Abbiamo migliorato i risultati del nostro test di impermeabilità per assicurarci che i nostri auricolari potessero sopravvivere ad allenamenti intensi, a condizioni atmosferiche inaspettate e persino a un occasionale lavaggio in lavatrice. E poi ci siamo occupati del suono.

L'APP

L'app Jaybird parte dalla semplice idea che il suono deve essere un'esperienza personale. Mentre trascorrevamo molte ore a modificare i nostri diffusori per ottenere un suono più potente, non eravamo tutti d'accordo su quali elementi dovessero svolgere un ruolo più importante. Alcuni di noi volevano bassi più potenti per pompare adrenalina il giorno della gara, altri volevano che le voci dei podcast fossero più dettagliate per aiutare a tenere a freno il dolore chilometro dopo chilometro. Alla fine abbiamo scelto di accontentare entrambi. Ci siamo convinti che il controllo del suono dovrebbe essere nelle mani dell'ascoltatore e che un'esperienza di ascolto motivante debba prevedere molto di più della semplice regolazione del volume. Perciò abbiamo creato l'app Jaybird, per garantire un'esperienza coinvolgente creata e utilizzata come strumento di allenamento personale. Tramite l'app puoi personalizzare i livelli di EQ per qualsiasi attività, salvare la tua preimpostazione audio negli auricolari e condividerla per aiutare gli altri a trovare il suono ideale che li spingerà verso la vittoria.

Appena ci siamo resi conto che agli utenti piaceva molto sperimentare le preimpostazioni di altri atleti, abbiamo deciso di alzare la posta integrando Spotify per consentire di condividere e valutare playlist motivanti. L'app Jaybird continua a evolversi e di recente ha integrato la funzione Trova i miei auricolari, che permette di rintracciare l'ultimo posto in cui gli auricolari sono stati connessi.

RIMANENDO FEDELI
ALLE NOSTRE RADICI

di esplorazione e innovazione, abbiamo riunito un incredibile team di atleti e fan devoti. Che il punto di partenza siano idee nate nel Running Performance Lab di Park City o il feedback online dei nostri sostenitori, il nostro piano è sempre quello di continuare a innovare e offrire le migliori cuffie per sport wireless. Il nostro obiettivo è spingerti a uscire di casa con la tua musica e scoprire il tuo pieno potenziale.

IL TEAM IN AZIONE

CORRI CON NOI

Iscriviti per ricevere novità e offerte esclusive